Il pezzo mancante

Il pezzo mancante (una notte in zona rossa)

Genere : Narrativa contemporanea

Riconoscimenti: Secondo classificato al premio internazionale Salvatore Quasimodo 2015 per la sezione Libro di narrativa o raccolta di racconti editi in formato e­book .

  Giovanni, quarantacinquenne veneto, è in crisi d’identità. Una notte passata in zona rossa, al pronto soccorso, è l’occasione che gli permette di fare il punto sulla propria vita. I bizzarri personaggi che affollano le stanze dell’ospedale, come il buon samaritano, la veneta islamica, la badante moldava e altri ancora divengono il metro col quale misurare i passi compiuti da quando era un ragazzino che tirava calci al pallone nel  giardino di casa. Pezzo dopo pezzo, Giovanni ricompone il puzzle della propria storia in una sorta di catarsi che, sul finir della notte, lo riporterà a casa. Filosofia, attualità e frammenti di vita vissuta: al termine della lettura il pezzo mancante emergerà prepotentemente, donando a lettore lo strumento fondamentale per godere appieno la vita.

 

On Air!

Nell’ottobre del 2015 ho creato un nuovo account di posta elettronica dedicato all’attività di scrittore: l’ho chiamato ottocartelle, come la misura solitamente usata nei concorsi per aspiranti scrittori, una sorta di augurio a me stesso. Questo neonato indirizzo è divenuto il crocevia di tutte le comunicazioni da e verso gli editori, una sorta di stazione ferroviaria in cui partono vagoni di speranze e tornano, a volte,  treni carichi di buone notizie.

Premesso che, a dispetto del nome, non amo partecipare alle categorie di scrittura breve ma solo a quelle relative ai romanzi,  il traffico in questa stazione virtuale è piuttosto rado, nulla a che vedere con la gare de Paris.  Tra l’altro, non è nelle mie corde la semina a tappeto sulle case editrici, preferisco selezionarle per vicinanza, storia e temi trattati.

La peculiarità di ottocartelle è che, in questo capolinea, non c’è un orario stabilito, le tratte non sono garantite e, spesso, il biglietto è di sola andata. Insomma la lista delle partenze è più nutrita di quella degli arrivi, così ho affidato allo smartphone il compito di avvisarmi quando c’è un convoglio in vista.

Ieri nessun treno è arrivato a ottocartelle ma, spulciando le email nel mio indirizzo personale, mi sono imbattuto nella notifica di un concorso del 2015,  il cui esito è stato procrastinato a causa della massiccia adesione di partecipanti.

E’ con gioia e orgoglio che posso annunciare che il mio libro ‘il pezzo mancante (una notte in zona rossa)’ è finalista al premio internazionale Salvatore Quasimodo 2015 per la sezione Libro di narrativa o raccolta di racconti editi in formato e­book.

La giuria è composta da:

  • Alessandro Quasimodo (Presidente) attore, autore, regista teatrale, figlio del Premio Nobel Salvatore Quasimodo .
  • Giuseppe Aletti, editore,  critico letterario,  poeta,  ideatore de Il paese della poesia.
  • Francesco Ventimiglia, autore e conduttore RAI per la tv, la radio e il teatro.
  • Valentina Meola, direttore editoriale.

La premiazione e la proclamazione del vincitore avverranno nell’ambito del  Festival Letterario Salvatore Quasimodo. 

Stay Tuned!